Nella fretta dimentico

Prodotto e pubblicato da Stranisuoni, il secondo album contiene undici canzoni interamente scritte da Federico Poggipollini.
Bologna e piove – il singolo  presentato nell’estate 2003 – riscuote subito un grande successo e arriva al 12° posto nella classifica FIMI-Nielsen. L’album viene presentato nel novembre dello stesso anno in occasione del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza.

Etichetta: Stranisuoni
Produttore: Stranisuoni
Produzione artistica: Federico Poggipollini
Arrangiamenti: Federico Poggipollini e band
Registrato da Lorenzo Confetta presso gli studi Stranisuoni.
Mixato da Roberto Barillari

Musicisti
Federico Poggipollini – voce, chitarre, harpsicord, pianoforte, basso
Antonio “Ciullo” Bonetti – batteria
Marco Prati – basso e cori
Paolo Campioli – chitarre
Lucio Morelli – tastiere

Musicisti ospiti
Mel Previte – chitarre (Cancellando ogni distanza)
Emi Pierro – batteria (Tutto si muove)
Franco “Jamaica” Barletta – basso (Bologna e piove)

[one_half_last]


Tracklist
Solo per un giorno
Cancellando ogni distanza
Qualcosa di me
Tutto si muove
Con loro sono nato
Nella fretta dimentico
Il momento
Tra di noi
Bologna e piove
Attraverso

Singoli
Bologna e piove
Cancellando ogni distanza
Il personaggio
Solo per un giorno

Video
Bologna e piove
Cancellando ogni distanza
Il personaggio
Solo per un giorno

Curiosità

Il brano Tutto si muove è la nuova versione di Tutto quello che, singolo uscito nel 2002.

Per il testo del brano Tra di noi Federico Poggipollini si è ispirato ad una poesia di Pedro Solinas.

[/one_half_last]